Classico e caldo Natale all’Orientexpress

Non è stato semplice per i fratelli Marconi trovare il coraggio di intraprendere la strada per la realizzazione di una linea dedicata al Natale. Un tema così importante e massificato, che certo va trattato con coscienza. Come se non dovesse bastare, la paura di consumare tempo ed energie in un progetto che magari non avrebbe dato i giusti risultati, certo Anna e Lorenzo non se lo potevano permettere.

Solo nel 2014, ben dieci anni dopo l’apertura del loro laboratorio, trovato il coraggio, i due presentano una piccolissima linea di prova per testare il gradimento del prodotto. Fanno così capolino in negozio i primissimi angeli in terracotta dipinta dal corpo a cono e dalle ali a forma di farfalla. Non appena la limitatissima collezione viene posta in vetrina e contemporaneamente pubblicata sui social, per ironia della sorte viene nel medesimo istante acquistata fisicamente in negozio e prenotata su internet.

Così da quel momento uno dei Must natalizi dell’Orientexpress è diventata proprio questa collezione.

Con le sue calde sfumature, armati di cuori e cuoricini rossi, donano una magica atmosfera in ogni ambiente ed in ogni momento dell’anno.

Ognuno è caratterizzato da un oggetto differente che tiene in mano. Ciascuno racconta una storia diversa ed è per questo molto semplice, poter trovare quello che più rappresenta noi o la persona cara alla quale lo vogliamo regalare.

Spiritosi, con lo sguardo rivolto chissà dove, come a voler raccontare qualcosa pur rimanendo in silenzio.

Poi ovviamente la linea si è con il tempo consolidata ed espansa. Così intorno alla figura dell’angelo da appoggio che ora potete trovare in tre diverse dimensioni e prezzi, si sono aggiunte le ghirlande e delle silouette da appendere.

Consigliato per chi non vuole rinunciare ad addobbare la propria casa per le feste, ma magari non ha spazio o tempo da dedicare ai decori, avrà solo l’imbarazzo della scelta tra i tanti alberini in legno o ferro battuto con i loro mini ciondoli in terracotta.

Ci sono anche i presepi. Fatti a forma di sfera traforata per riporre la candelina al loro interno, o semplicemente da appoggio.

La novità del 2019 sono due proposte un po’ più importanti: le lanterne.

Due suggestive istallazioni natalizie dalle dimensioni differenti, formate da due grandi lanterne in legno naturale contenenti al loro interno una scultura in terracotta dipinta a freddo.

Stretti in un caldo abbraccio, sono raffigurati con lo stile naif che caratterizza tutta la linea degli angeli classici dell’Orientexpress, Giuseppe, Maria e Gesù appena nato.

Ci sono poi affezionati clienti che cominciato anni fa con la scultura della Sacra Famiglia, si ritrovano i Natali successivi, ad ordinare personaggi come pastori o contadinelle, per arricchire il oro originale presepe.