L’OSPEDALE DELLE BAMBOLE

Sostituzione di elastici interni, ricostruzione arti mancanti, riassemblaggio di pezzi smontati, ripulitura viso e corpo, aggiustatura parrucche, risistemazione abiti, confezionamento nuovi vestiti.
L’ispirazione è stata data da alcuni clienti che con il cuore in mano hanno chiesto se era possibile curare le loro amiche d’infanzia. Una cosa delicata, di grande responsabilità, alla avevamo sempre detto di no. Poi ad un certo punto ci siamo chiesti: “… perché no? In fondo siamo due persone che amano dare gioia ed emozione, e quale gioia più grande c’è se non ridare vita a vecchie e malandate bamboline per nuove generazioni o semplicemente per cuori nostalgici?!”
Nasce così “L’ospedale delle bambole”, dove noi, Anna e Lorenzo, siamo i dottori, le medicine ed infermieri felici di accogliere nel nostro laboratorio i più cari vecchi compagni di vita di ognuno di voi.

OSPEDALE DELLE BAMBOLE

Anni ’50

Classica bambola degli anni cinquanta, revisione generale, cambio elastici, sistemazione parrucca ed abito nuovo by Orientexpress

Anni ’50 calotta cranica

Bambola degli anni cinquanta dove è stata ricostruita la calotta cranica, si può vedere anche l’interno della testa con il meccanismo per l’apertura e chiusura degli occhi.

Bambola Vienna

Questa è la regina, la bambola in assoluto più bella che abbiamo restaurato. Veniva da Reggio Calabria. Con anche la lingerie. Le è stato rifatto anche l’abito nuovo perché quello originale si era perso. Apparteneva ad una bimba viziatissima di inizio secolo alla quale il padre la regalò facendola arrivare da Vienna.


Contattaci su whatsapp per informazioni: Lorenzo Marconi 328 46786 oppure compila il form






(link alla policy privacy)
Letta l'informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 autorizzo ORIENTEXPRESS alla gestione della registrazione ed al trattamento dei dati personali forniti con la presente scheda.