Pronta la nuova collezione di vasi per la Primavera!

E' pronta la nuova collezione di vasi realizzata interamente da Lorenzo Marconi.

Lui sceglie le forme e la qualità del vetro da utilizzare, ne prepara la mascherina in negativo incidendo direttamente sul nastro carta e poi vi spruzza contro con un forte getto d’aria, della sottilissima sabbia che va a graffiare il vetro nelle parti lasciate scoperte.

Un lavoro certosino, che si può permettere soltanto chi ha la mano decisa ed abituata a giocare con le forme.

Quella del vetro sabbiato è una tecnica raffinatissima e molto amata dai due fratelli. Si adatta ad ogni tipo d’arredamento, dal più moderno ed essenziale, fino al più caldo e decorativo.

Un perfetto complemento d’arredo, sofisticato ed al tempo stesso utile.

Questa nuova linea si ispira alla Primavera che ormai è dietro l'angolo. Eleganti donne in stile Decò impreziosiscono il vetro con le loro linee pulite. A completare il decoro, delicati fiori e farfalle.

Anche la forma del vaso è spesso uguale a quella dei fiori: ricorda infatti un bocciolo di rosa o un panciuto tulipano.

Divertitevi a visitare il nostro shop e troverete tante proposte realizzate con questa sofisticata tecnica, la sabbiatura.


Tutto l'amore per San Valentino

Si sta avvicinando San Valentino, la festa degli innamorati. Dal canto nostro anche noi siamo innamorati: del lavoro che facciamo, del piacere per le cose belle, di poter dare emozioni con le nostre proposte. Creiamo giorno dopo giorno oggetti fatti a mano, prodotti all'interno della nostra piccola bottega in via Cattabeni, 31. Ognuna di esse racchiude tutta la nostra energia, la passione che mettiamo per realizzarla, un momento della nostra vita d'artisti. Per questo vi invitiamo a regalare una nostra opera per questa festa così speciale. Che sia una scultura, un quadro, un angioletto o un semplice pettirosso, questo non ha importanza. Dite al vostro partner quanto lo amate, tramite un oggetto Orientexpress che vi assicuriamo, è fatto con altrettanto AMORE.

Sbirciate tra i prodotti qui all'interno dello shop e cercate tranquillamente l'idea che fa al caso vostro.

Special Selection "Amore", regala un pezzo unico come il tuo sentimento!


Il nuovo abito di Lorenzo Marconi per il Carnevale di Venezia 2019

Sabato 23 febbraio alle ore 18.00 al foyer del Teatro La Fenice di Senigallia, Lorenzo presenterà il nuovo abito per il Carnevale di Venezia.

Il tema è questa volta, un omaggio alla sua regione: le Marche e ad uno dei suoi simboli e cioè il Biroccio.

La creazione di foggia settecentesca si ispira all'abito della festa del contadino marchigiano del XVIII secolo. I pantaloni ed il gilet sono in velluto, mentre la lunga giacca in tela è interamente dipinta a mano con soggetti che ricorrono nell'iconografia tipica dei carri di campagna marchigiani. Troviamo quindi allegre contadinelle, oche, uccelli, fiori e frutta, tutto filtrato dalla creatività e fantasia di Lorenzo.

Gli abiti di Lorenzo si ispirano alle collezioni che realizza all'interno del suo laboratorio Orientexpress. Quella delle Pupe del Biroccio è nata nel 2015.  Sono oggetti in ceramica raku e legno di recupero e raccontano il mondo incantato di contadinelle, animali da cortile e case coloniche.

La presentazione dell'abito sarà accompagnata dalla lettura di poesie, brani ed aneddoti legati alla storia del Biroccio a cura di Luisa Ferretti e da musica rossiniana proposta dal giovane flautista Arsienti Di Re.


"Inverno" la nuova produzione di Anna Marconi

Inverno, è questo il titolo e la stagione che ispira la nuova produzione dell'artista senigalliese Anna Marconi

Da sempre Anna è affascinata dal mutamento che la natura attua con il cambio delle stagioni: i colori, i profumi, l'umidità che il corpo umano percepisce sulla pelle.

L'incanto più grande è per l'artista potersi soffermare a guardare gli alberi ed in particolare i loro rami che come una preghiera, si allungano verso il cielo. Ogni stagione sono diversi, disegnano decori particolari e mai banali, come la filigrana preziosa di un braccialetto in argento. E poi ci sono i loro abitanti: gli uccelli.

Così la nostra artista rappresenta l'inverno, la prima delle quattro stagioni, quella che ovviamente da il via ad una nuova linea ancora tutta da fare e progettare.

Scopri la nuova linea di pezzi d'autore, dedicata all'inverno

In terracotta dipinta a freddo, questa nuova linea prende la forma di un albero dove i rami piegati dal vento che soffia impietoso, diventano quasi le corna robuste di un cervo.

Altri simboli di questa fredda stagione sono il pettirosso e la casetta di contadini con il suo caminetto fumante.

Il pettirosso è un uccello presente nelle nostre zone solo nel periodo invernale. Anna lo adora a tal punto da volergli sempre lasciare del pane da mangiare sul davanzale del suo balcone di casa.

Ama raccontare tra l'altro una leggenda che lo riguarda. Si dice infatti che il pettirosso un tempo non avesse il suo classico piumaggio color rubino sul petto. Essendo però un uccellino molto generoso, si dice che un tempo, vedendo Gesù soffrire sulla croce, sia andato da lui per cercare di aiutarlo. L'unica cosa che però ritenne possibile, fu quella di tentare di toglierli la corona di spine dalla testa.  Proprio nel compiere questo gesto, pare si sia macchiato le piume con il sangue di Nostro Signore e che da quella volta il suo piumaggio presenti quella inconfondibile macchia rossa.

Scopri la nuova linea di pezzi d'autore, dedicata all'inverno

Le abitazioni bianche, sole in mezzo alla campagna, sono le classiche case coloniche marchigiane. Con queste Anna vuole simboleggiare la casa come rifugio sicuro, lontana dallo sferzare violento del vento e dove invece al suo interno, si può godere del calore del fuoco, dell'amore della famiglia.

L'intera collezione dedicata all'Inverno è rigorosamente composta da pezzi unici, realizzata senza l'utilizzo di stampi.

 

“Gea” -  Venezia – Carnevale 2017

Foto by Antonio Chiesa - Village9991


Anna Marconi in corsa per Personaggio dell'anno 2018

Il 2018 è stato un anno di grandi progetti e lavoro che ha visto impegnata la nostra Anna Marconi in tantissime attività dalla produzione in negozio a Senigallia insieme a Lorenzo, alle iniziative promosse con l'associazione culturale l'Estetica dell'Effimero di cui Lorenzo Marconi ne è Presidente. L'Estetica dell'Effimero grazie anche al lavoro di Anna Marconi ha dato vita a tantissimi momenti che ci hanno incantato... Vi ricordate il meraviglioso corteo rinascimentale messo in scena in occasione di Il Solenne Ingresso? E le giornate a La Rotonda a Mare?

Semplicemente meravigliose, appuntamenti che vengono rinnovati e svolti con successo anno dopo anno e per la seconda volta Anna guiderà anche la direzione artistica del Carnevale di Senigallia.

Un personaggio, un artista che regala un pizzico di magia ed uno sguardo tra sogno e realtà attarverso le sue opere e progetti a chiunque entri a curiosare nel suo mondo creativo ed in continuo movimento.

Non ci resta che votarla!

Ritaglia il coupon e invialo (per posta o consegnato a mano) all'indirizzo:

Il Resto del Carlino - Corso Mazzini 156/b - 60121 Ancona

I coupon saranno accettati entro e non oltre il 15 febbraio 2019 (non sono valide fotocopie)
Vincerà il personaggio che avrà ottenuto più coupon


Il nostro Orientexpress in onda su RAI2 a “Sereno Variabile”

“Sereno Variabile”, la nota trasmissione di Rai2 condotta da Osvaldo Bevilacqua, domenica 22 luglio ha avuto come protagonista assoluta la città di Senigallia. Oltre alle bellezze naturali, storiche ed artistiche, il noto presentatore ha visitato la nostra bottega di artigianato artistico Orientexpress, mettendo in evidenza le nostre originali creazioni realizzate con vari materiali quali il legno, la ceramica, la cartapesta, il vetro ed il tessuto.

La regista del programma Gabriella Squillace ha richiesto espressamente che indossassimo per l’occasione una delle nostre creazioni tra le più inerenti al tema balneare. Vestiti dunque come due marinaretti di inizio Novecento, abbiamo risposto alle innumerevoli domande del presentatore, spaziando dal carnevale di Venezia, alla storia del costume alle nostre bambole originali e all’ospedale in cui aggiustiamo quelle d’epoca, al resto della nostra poliedrica produzione.

Siamo emozionati e soddisfatti ad essere stati scelti come una delle eccellenze cittadine a rappresentare Senigallia con il nostro lavoro artistico, affiancando celebrità come lo chef Moreno Cedroni ed Angelo Di Liberto ideatore del Summer Jamboree.


I fratelli Marconi di nuovo protagonisti a Venezia

Noi Marconi, di nuovo protagonisti a Venezia

Senigallia anche quest’anno protagonista del Carnevale di Venezia con Lorenzo scelto per fare parte della giuria di qualità del concorso “La Maschera più Bella” del Carnevale di Venezia 2018, chiamata a scegliere i migliori abiti e creazioni.

Dopo la presentazione del nuovo abito che abbiamo creato, “Il Solenne Ingresso”, che racconta un momento storico di Senigallia, l’arrivo in città, nel 1479 dei giovani Duchi Giovanni e Giovanna, neo-sposi, siamo stati scelti uno per  far parte della giuria (Lorenzo) e l’altro come direttore artistico del carnevale di Senigallia (Anna). Lorenzo è stato presentato al pubblico presente in piazza San Marco come “colui che ha vinto tutto quello che si poteva vincere”.

Un nuovo riconoscimento per noi, ma soprattutto per Lorenzo dopo che già nell’edizione del 2017  aveva ricoperto lo stesso ruolo di giudice. “Nuovamente chiamato a far parte della giuria di qualità al carnevale di Venezia – ha scritto con orgoglio sui social – È stata una sorpresa graditissima ed inaspettata. Grazie ancora Venezia!”


EVE LA PLUME in visita all'Orientexpress

EVE LA PLUME regina del burlesque italiano, presentatrice del Summer Jamboree 2017, in visita al nostro negozio. Tanta attenzione al dettaglio e interesse per ogni collezione e tecnica. Qui con la nostra bambola in stoffa VIKY BOROTALCO della serie "Le ballerine del Bourlesque" ..... Collezione super approvata!