Il Cavolfiore

80,00

Per l’Autunno Anna ha deciso di creare delle scatole. Una vecchia conoscenza per l’artista che da sempre ne realizza di ogni forma e tematica. Per questa stagione, la sua preferita, si è lasciata ispirare dalla frutta e la verdura che la caratterizzano.

La sua struttura è simmetrica ed è formato da tante piccole nuvolette che si stringono come prima di un  temporale. Il suo odore ricorda un bosco, un prato umido; è un odore forte, amaro e persistente che richiama l’odore dell’aglio e del prato tagliato.

Ad Anna sembra un bosco fotografato dall’alto di cui si vedono le chiome degli alberi, oppure un bouquet.

Il nome “cavolo” viene spesso utilizzato nel linguaggio corrente in tanti giochi di parole simpatici ed allusivi.

Questo è il cavolfiore. E’ stata rispettata la sua grandezza originaria, la sua forma, i suoi colori. Così il cavolo è diventato il pretesto per trasormarsi in una grande gonna, che sostiene il busto di una donna surreale, forse una fata. All’interno è vuoto e tagliato in due con un sapiente gioco di incastri, diventando un vero e proprio contenitore.

Diametro circa 19 cm

Altezza circa 25cm

1 disponibili



Condividi

RICHIEDI INFORMAZIONI


(link alla policy privacy)
Letta l'informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 autorizzo ORIENTEXPRESS alla gestione della registrazione ed al trattamento dei dati personali forniti con la presente scheda.